Home sito famiglia Dall'Agnol

Associazione famiglia Dall'Agnol e altre emigrate da Fastro di Arsiè

L'associazione raccoglie e promuove i contatti e le ricerche, fra i membri della famiglia, al fine di mantenere la memoria, la cultura e le tradizioni del passato.

Home » Origini » Storia

La storia della nascita e diffusione delle famiglie

Il luogo di origine, il perchŔ dell'emigrazione e la diffusione odierna nel mondo.

Il luogo di origine

Le famiglie Dall'Agnol, Brandalise e Dalle Mulle, sono originarie di Fastro, paese situato nella regione Veneto in Italia. Per quanto riguarda, invece, famiglie quali Battistel, ecc. non Ŕ chiara la loro origine tuttavia da Fastro partirono degli emigranti che portavano questi cognomi.

Fastro Ŕ divisa in due parti: Fastro Bassanese, che fa parte del comune di Cismon del Grappa, provincia di Vicenza, e la frazione maggiore, Fastro propriamente detta, che appartiene al comune di Arsiè, provincia di Belluno. Le provincie di Belluno e Vicenza fanno parte della regione Veneto di cui i luoghi pi¨ conosciuti sono Venezia, Padova, Verona e Cortina d'Ampezzo.

La famiglia Grando presente a Fastro ed in altre frazioni del comune, Ŕ originaria della Francia, pi¨ preciasamente del sud, nella regione della Catalogna francese.
Le notizie storiche fanno risalire l'emigrazione verso l'Italia ed altri paesi europei verso la fine del 1600 a causa di gravi disordini nella zona di origine.

PerchŔ dell'emigrazione

Fastro, e pi¨ in generale tutto il territorio del feltrino, Ŕ stata terra di grande emigrazione a causa del territorio prevalentemente montuoso che non consentiva di trarre adeguato sostentamento alla numerosa prole.
In quelle epoche praticamente l'unica fonte di sopravvivenza era l'agricoltura ma la conformazione del terreno, il frazionamento della terra tra i vari figli, ed il clima aspro, portavano a rendere insufficienti le risorse per sfamare gli abitanti.
L'unica speranza di sopravvivenza era l'emigrazione.

Destinazioni dell'emigrazione del feltrino

Le persone che partivano avevano mete diverse a seconda delle epoche storiche e delle possibilitÓ di lavoro che veniano loro offerte.
Nella seconda metÓ del 1800 l'emigrazione era diretta verso il Brasile.
All'inizio del 1900 su spost˛ verso gli Stati Uniti e l'Argentina.
In seguito ci furono altri mete, quali il Belgio per lavorare nelle miniere e la Francia.
Alla metÓ del 1900 inizi˛ una emigrazione stagionale verso paesi vicini quali l'Austria e la Svizzera.
In tempi pi¨ recenti le mete sono diventate le zone industriali di Torino e Milano.

Destinazioni dell'emigrazione da Fastro

Gli emigranti partiti da Fastro si possono trovare oggi in tutti i luoghi sopra citati e fanno parte di quel grande numero di Veneti che si trovano in tutto il mondo.
Il luogo dove sicuramente c'Ŕ la presenza pi¨ importante, Ŕ il Brasile.

La situazione oggi in Italia

Attualmente Fastro conta circa 500 abitanti, la maggior parte Dall'Agnol. La seconda famiglia, per numero, è Brandalise. Ci sono anche famiglie Grando, Battistel, Saccaro, Dalle Mulle e altre.

La situazione oggi in Brasile

Il Brasile, in particolare negli stati del sud (Rio grande do Sul, Santa Catarina e Parana) Ŕ il luogo in cui si trovano pi¨ discendenti di emigranti originari di Fastro.
Dei soli discendenti della famiglia Dall'Agnol si stima che oggi in Brasile ci siano circa 15.000 persone!.

La situazione oggi in Francia

La Francia Ŕ il secondo luogo in cui si concentrano i discendenti degli emigranti di Fastro.

La situazione oggi in altri paesi

Altri discendenti si trovano un po' ovunque, ad esempio: Belgio, Lussemburgo, Stati Uniti d'America, Australia, Argentina, ecc.

Altri cognomi

Altri cognomi molto comuni a Fastro sono Menin e Battistel. Pur essendo cognomi diffusi anche nel resto d'Italia e di cui sia difficile identificare con certezza l'origine, anche a questi corripondono molte famiglie partite sia verso il Brasile che la Francia.

Mappe di dove siamo


Ultimo aggiornamento: 01/09/2006